Iris Douma, soprano

SOLISTA CONCERTI ESTIVI 2017

Nata e cresciuta a Soletta dove comincia i suoi studi di canto con Hedwig Vonlanthen per poi continuare al conservatorio di Berna con Ingrid Frauchiger. Dopo un'interruzione dovuta agli studi in medicina, al lavoro e ad una grave malattia, Iris ha ripreso nel 1997 lo studio del canto in Ticino con Loredana Hentschel-Sala e Antonella Balducci. Ha seguito diversi Master-Class con Barbara Martig (Berna) incentrati sul Lied tedesco. Segue 2 semestri di formazione "repertorio operistico e canto lirico" di Luciana Serra al Conservatorio della Svizzera italiana a Lugano. Continua con diversi Master-Class di Sherman Lowe con il quale si perfeziona tutt'ora a Venezia. Ha studiato con Brigitta Seidler-Winkler (Worms, D) che l'ha avvicinata al metodo didattico della terlusollogia che d'allora Iris ha introdotto nel suo insegnamento a Lugano.

Con il trio Kore ha dedicato diversi concerti alla "musica di compositrici donne dal barocco alla musica contemporanea". Da 10 anni fa parte del Coro lirico di Lugano con il quale si esibisce regolarmente come solista e dove contribuisce all'educazione vocale.  

In Svizzera ha cantato diverse messe, oratori e recital con Lieder di Mozart, Schubert, Schumann, Mendelssohn, Liszt, Rachmaninov e Richard Strauss. Nel 2006 Iris ha interpretato a Segovia (Spagna) il ruolo di Galatea in Acis and Galatea di G.F.Haendel e alla vigilia di Natale del 2009 ha cantato la missa mater misericordiae per soprano e coro di Padre A.Pierucci nella chiesa della Natività di Betlemme (Palestina). 

Dal 2011 è membro del Coro della Radiotelevisione svizzera (RSI) diretto dal Maestro Diego Fasolis.


Elisabeth Gillming, mezzosoprano

SOLISTA CONCERTI ESTIVI 2017

Elisabeth Gillming, cantante francese, ha conseguito il Master di perfezionamento e il Master di pedagogia del canto al Conservatorio della Svizzera Italiana. È sostenuta dalle fondazioni Lyra, SIS, Gübler-Hablützel e Williamson Foundation for Music.

Appassionata del repertorio contemporaneo, ha cantato tra altri, il Pierrot Lunaire di A. Schönberg, il ruolo n°1 di Transformations di Konrad Susa al teatro di Losanna, la première dame nel Le procès de Michel Servet di Shauna Beesley, Altenberglieder di A. Berg e sotto la guida di Giorgio Bernasconi alla Radio della Svizzera Italiana. Inoltre, Elisabeth fa parte del coro della Radio Svizzera Italiana, sotto la guida di Diego Fasolis.

Ha collaborato in Svizzera e in Europa con l’Orchestra della Svizzera Italiana OSI, l’Orchestra della Svizzera Romanda OSR, l’Orchestra a Fiati della Svizzera Italiana, l’Orchestra da Camera di Lugano, e le Virtuosi delle Muse, Stefano Molardi. Ha inoltre registrato melodie francesi a Radio France con François Leroux a Tours. 

Nell’ambito barocco, è membro cofondatore dell’ensemble «Les Arabesques», ensemble nato a Lugano.

In più, ha seguito e concluso un master in musicologia all’Università di Oxford, Inghilterra, sul tema del «Antroposofia nell’opera 'Die glückliche Hand di Schönberg'».  Il suo interesse alla ricerca la porta a lavorare come collaboratore scientifico presso la Divisione Ricerca e Sviluppo del Conservatorio della Svizzera Italiana in 2013.